top of page

IL RECUPERO DELL'ANIMA

RISANARE IL SÉ FRAMMENTATO


IL CONCETTO DELLA PERDITA DELL'ANIMA

La perdita dell'anima non é altro che la perdita di parti fondamentali di noi stessi che ci danno vita e vitalità. Queste parti possono andare perdute in seguito a vari eventi.

Chi soffre il trauma maggiore in questo caso?

Il Bambino Interiore che vive in noi!

Il recupero dell'anima é una antica tecnica sciamanica che può aiutare a riportare "a casa" quel bambino.

E' possibile recuperare l'anima anche attraverso la radiestesia, con le tecniche di Raymon Grace ed il Pendolo Ebraico.


Quando si ricorre al recupero dell'anima, questo é solamente l'inizio del lavoro (il nostro), perché portare a casa il Bambino non é difficile. La parte più difficile ed emozionante sta nella collaborazione tra il Bambino e l'adulto che siamo oggi.

In questo processo prendiamo la vita e l'energia del Bambino, con la sua curiosità ed immaginazione e gli permettiamo di vedere per conto di noi adulti e dirci la verità.

Allora l'adulto può cercare di realizzare le visioni del Bambino, usando la propria maturità di giudizio per stabilire tempi adatti ed il momento più appropriato.

Nell'antichità la perdita dell'anima veniva attribuita al fatto che l'anima fosse stata indotta a fuggire per lo spavento, si fosse persa o fosse stata rubata. Oggi spesso ci rendiamo conto che la perdita dell'anima é il risultato di:


-TRAUMI

-LA PERDITA DI UNA PERSONA CARA

-LA FINE DI UNA RELAZIONE D'AMORE

-LA FINE DI UNA CARRIERA

-INTERVENTI DI CHIRURGIA

(attenzione a questi ultimi perché espongono la persona all'entrata di entità)

-INCIDENTI

-MALATTIE

-STRESS PROLUNGATI

-VARIE FORME DI DIPENDENZA

-VIOLENZA


La premessa di base é che, ogni qual volta che sperimentiamo un trauma, una parte della nostra essenza vitale si separa da noi per sfuggire all'esperienza, ricorre alla fuga per evitare il pieno impatto con il dolore.

La traumaticità dell'evento varia da individuo ad individuo, una persona può perdere l'anima a seguito di un evento che per un altra non ha alcun effetto.

Possiamo passare anni in terapia cercando di riportare alla luce i traumi e di recuperare l'integrità perduta, ma la psicoterapia, o altre tecniche funzionano solo con le parti di noi che sono rimaste "a casa".


Le persone che sperimentano la perdita dell'anima (ed al giorno d'oggi quasi la maggior parte di noi conosce questo problema), spesso dicono in qualche modo di sentirsi FRAMMENTATE o prive di una parte essenziale di SÉ.

Questa é la descrizione di una persona dissociata.

Nell'interpretazione sciamanica la perdita dell'anima é la diagnosi più grave, poiché é considerata causa di malattia e morte, eppure non la si prende mai in considerazione nei testi medici occidentali.

La perdita dell'anima si manifesta come un improvviso attacco di apatia e indifferenza; si é persa la gioia di vivere, lo spirito di iniziativa, ci si sente vuoti e tutto sembra inutile.


UNA LISTA DI SINTOMI


Potete porvi le seguenti domande

Se avreste risposto di si ad una delle seguenti domande, potreste trovarvi a far fronte ad un problema collegato alla perdita dell'anima.


1)Fate mai fatica a rimanere presenti nel vostro corpo?

2)Vi sentite mai apatici, intontiti o assenti?

3)Soffrite di depressione cronica?

4)Avete problemi con il vostro sistema immunitario e vi ammalate facilmente?

5)Eravate sempre malati da bambini?

6)Avete dei buchi di memoria nel ricordare la vita dopo i vostri 5 anni? Avete l'impressione di aver rimosso traumi significativi della vostra vita?

7)State lottando per liberarvi da qualche forma di dipendenza?

8)Cercate cose esterne per riempire un vuoto interiore?

9)Avete avuto difficoltà nell'andare avanti dopo un divorzio, la morte di un vostro caro, ecc...?

10)Soffrite di sindrome da personalità multipla?


A volte l'anima é stata effettivamente rubata da un'altra persona.

Nella maggior parte dei casi il ladro é esso stesso una vittima di tale pratica.

Ma perché si ruba l'anima di un'altra persona?

Uno dei motivi possibili é rappresentato dal desiderio di acquistare potere! Può accadere infatti che il "ladro" invidi il potere di cui dispone l'altro e tenti di sottrarglielo per utilizzarlo a suo uso e consumo.

Molti si appropriano di una parte di qualcuno per sentirsi collegati a quella persona.


Una delle domande più importanti da rivolgersi prima di iniziare questo percorso é:

Sono disponibile a dare spazio al cambiamento nella mia vita?


Che cosa si intende come cambiamento?

Molte persone tendono ad identificare il cambiamento con una vincita alla lotteria o eventi simili. Ecco perché é necessaria una rieducazione su come vada inteso un cambiamento.

Dopo il ritorno dell'anima si riavverte spesso il bisogno di modificare quei modelli di vita legati ai rapporti interpersonali, alla famiglia, alla dieta o al lavoro, che non promuovono la salute o che danno spazio ad abusi.


Quante parti possiamo perdere?

Non é semplice rispondere a questa domanda, perché il numero delle parti mancanti può variare molto da persona persona e dipende dalla storia personale di ciascuno.


Cio che é difficile spiegare riguardo il recupero dell'anima é la descrizione dei suoi effetti. Questi variano e non c'é modo di prevedere cosa accadrà al singolo paziente, sia a breve che a lungo termine.

Subito dopo il recupero dell'anima puo' accadere che le persone si sentano più "presenti" più "leggere" più "piene di vita". Tali cambiamenti potrebbero causare per qualche tempo disorientamenti, che é in realtà une reazione positiva.

Non tutti quelli che sperimentano il recupero dell'anima registrano effetti sensazionali o effetti degni di rilievo.


Il recupero dell'anima non costituisce la fine, ma L'INIZIO del lavoro da compiere.

Non é una forma di terapia che ci lascia legati al passato, ci aiuta piuttosto a chiudere le porte di quei luoghi della nostra vita che hanno bloccato la nostra crescita e la nostra evoluzione. La parte dell'anima che torna potrebbe essere in possesso di quel bagaglio di conoscenze di cui abbiamo bisogno.

Inoltre, vi ricordo che le chiavi per ottenere la guarigione sono sempre l'intenzione e la fiducia.






コメント


bottom of page